QUESTO PORTALE WEB UTILIZZA COOKIES TECNICI Ulteriori informazioni.

Ministero della pubblica amministrazione

logo

All’interno della SETTIMANA CIVICA, intitolata “NOI COME CITTADINI, NOI COME POPOLO”, svolta dal 19 al 25 aprile, le classi della la Scuola Primaria di Casumaro e della Secondaria di I° dell'IC4 di Cento hanno realizzato delle iniziative per promuovere la cultura civica dei diritti e delle responsabilità.

Di seguito alcune informazioni e i LINK di riferimento.

 

PROGETTI DELLA SCUOLA PRIMARIA DI CASUMARO:

  • il progetto “Adotta la tua siepe“, promosso dall’associazione Resistenza Terra,
  • progetto Hera “Emozionare e vivere l’ambiente con il teatro disegnato”,
  • progetto “Segni che parlano: sulle orme degli Armeni”, grazie alla collaborazione del sig. Gianluca Guidetti,
  • l’ incontro con l’autore Luigi Di Seclì per ricordare la celebrazione del 25 aprile e riflettere sul grande significato che può assumere la parola LIBERAZIONE.

LINK :  Settimana Civica      https://www.aviaggiartrailibri.it/percorso/la-settimana-civica/

 

PROGETTI della SCUOLA SECONDARIA di CASUMARO E CORPORENO:

  • “DAI UN NOME ALLA “TUA” SIEPE”, iniziativa organizzata in collaborazione con Resistenza Terra. Adesso che le classi hanno iniziato a prendersi cura della siepe che sta crescendo davanti alla scuola è importante darle un nome. Tutti gli alunni della Scuola Primaria e Secondaria di Casumaro hanno scritto in un bigliettino il nome che vorrebbero dare alla siepe. Dopo una prima selezione, quando rimarrano pochi nomi, tutti gli alunni voteranno per scegliere il più adatto. E alla fine sarà posta una targa vicino alla siepe perchè tutti sappiano come si chiama.
  • celebrare la FESTA DELLA LIBERAZIONE (25 aprile 1945), e ricordare  i 160 anni dell’Unità d’Italia (17 marzo 1861) e i 75 anni della Repubblica (2 giugno 1946).  Sabato 24 aprile, grazie alla collaborazione dei nostri tecnici Claudio e Andrea, dall’Aula Magna di Casumaro è stata trasmessa  in diretta streaming a tutte le 10 classi della Scuola Secondaria di Casumaro e Corporeno, la lettura del brano tratto dal libro L’ECO DEL MARE di Dario Gigli. Il brano è stato letto da Teresa Fregola accompagnata al pianoforte dal M° Denis Biancucci.
QUESTI I LINK DEGLI ARTICOLI CORRELATI :
 
QUESTO IL LINK DELLA LETTURA PER LA FESTA DELLA LIBERAZIONE :
 
https://drive.google.com/file/d/1mXo2HGdn6Ib-99b5CAKhEc6r17gkA4_i/view?usp=drivesdk

Nell’ambito del progetto UN AUTORE IN CLASSE lunedì 15 febbraio le classi 1°A e 1° B della scuola secondaria di primo grado di Casumaro hanno incontrato, in modalità online, lo scrittore Massimo Padua. Durante il primo quadrimestre i ragazzi hanno letto in classe il suo libro “Lucky Ricky e il segreto delle radici”. Durante l’incontro l’autore ha dialogato con i ragazzi attraverso le domande che gli sono state rivolte, sia relative al suo percorso di scrittore, ma anche riguardanti la storia da lui scritta e illustrata. Ricky, il protagonista, frequenta la prima media ma non è felice. Può confidarsi solo col suo cane Toby e Toby sembra capirlo.. anche Ricky capirà il suo linguaggio, grazie a creature magiche, i misteriosi Voltigli, che gli doneranno straordinarie capacità. Ricky si mostrerà degno dei magici doni ricevuti e molti desideri, suoi e di chi gli sta intorno, verranno realizzati. Lucky Ricky è una storia avventurosa e dolce, sospesa fra il reale e il fantastico. Un racconto ricco di colpi di scena, che riesce a parlare in maniera divertente di amicizia, altruismo, generosità e solidarietà. Una storia di formazione e di crescita dove tutti maturano, dove i personaggi si rivelano nelle loro fragilità, dalle quali scaturiscono inaspettate possibilità di riscatto, perché ognuno di noi porta dentro di sé “qualcosa di magico”.
"Agli adulti del futuro e ai bambini del passato", recita la dedica dell’Autore.

In primo piano