QUESTO PORTALE WEB UTILIZZA COOKIES TECNICI Ulteriori informazioni.

Ministero della pubblica amministrazione

logo

ADOTTA LA “TUA” SIEPE !!!!

….continua il progetto

 

Ad inizio novembre  il Coordinamento Resistenza Terra(*), con Luca Magalini Guiaro e ad altri amici volontari, in accordo con la Consulta di Casumaro, ha piantato una siepe di 54 cespugli di Rosa Canina e di Tamerice proprio di fronte alle “nostre” scuole a Casumaro .
Il Coordinamento Resistenza Terra si occupa di Ambiente e realizza iniziative e azioni per sensibilizzare i cittadini alla cura dell’Ambiente, e per dare un contributo concreto al contenimento del mutamento climatico.
Nello specifico ha anche realizzato negli ultimi due anni diverse piantumazioni di alberi e di siepi nel comune di Cento e in quello di Pieve di Cento.
MA ADESSO SIAMO NOI CHE CI PRENDIAMO CURA DELLA “NOSTRA” SIEPE !!!

 

  • image1
  • image2
  • image3
  • image4
  • image5
  • image6

 

La richiesta dell’associazione era, infatti, che i ragazzi e le ragazze della scuola primaria e secondaria di Casumaro (opportunamente guidati dai loro insegnanti) si prendessero a cuore la cura della “loro siepe”.
E con grande soddisfazione  dalla metà di marzo “i giardinieri in erba” presenti a scuola, insieme ai loro insegnanti, hanno iniziato ad innaffiare le 54 piantine, dando ad ogni piantina mezzo litro di acqua, continuando poi nei mesi successivi secondo le indicazioni degli esperti.

Un’occasione per cominciare a riconoscere le differenze del tempo di fioritura delle due specie: la rosa canina all’inizio presentava qualche timida fogliolina, mentre la tamerice sembrava ancora un bastone un po’ secco.

L’avventura, iniziata durante l’anno scolastico scorso, è continuata durante l’estate per le famiglie che hanno dato disponibilità a curare la siepe quando la scuola era chiusa. Dal 10 ottobre sarà la scuola secondaria, una classe alla volta, che uscirà un giorno alla settimana per accudire le piantine. Passati i mesi invernali anche le classi della scuola primaria si alterneranno ai compagni più grandi per prendersi cura della siepe.

L’esperienza aiuterà  i giovani e le loro famiglie a riflettere sull’ importanza del rispetto dell’ambiente e su cosa possiamo fare per contribuire al benessere del verde pubblico a noi vicino, portando l’acqua per innaffiare le piccole piante e togliendo l’erba che non le aiuta a crescere , lasciandola cadere a seccare intorno alla pianta.

UNA BELLA AVVENTURA !!!!!!!

 

 ADESSO LA SIEPE HA ANCHE UN NOME

Negli ultimi giorni di scuola, dopo una importante raccolta di proposte  (ben 119 nomi) è stata fatta la votazione da parte degli alunni della scuola e adesso la “nostra siepe” ha un nome.

I nomi selezionati dalla Commissione sono stati quattro  e queste le votazioni  delle classi:

  • LA SIEPE DELLA LUMACA  = 58 voti
  • IC4 GREEN = 22 voti
  • NOI INSIEPE = 21 voti
  • SIEPE T’  AMERO’ (da Tamerice e Rosa canina , le piante della siepe) =7 voti

 

(*) Resistenza Terra è un coordinamento di associazioni e singoli individui in

attività dal 2017, volto all’organizzazione e alla promozione di iniziative riguardanti l’ambiente e la sostenibilità. Resistenza Terra non è legata a partiti e gruppi politici e nasce dalla necessità di realizzare cambiamenti positivi in favore dell'ambiente attraverso azioni concrete. Pensano che ognuno di noi, nel suo piccolo, possa cambiare il Mondo.

Tra le varie campagne che hanno portato avanti in questi anni:

· sensibilizzazione sull'abbandono dei rifiuti e giornate di raccolta

· giornate di raccolta di mozziconi di sigarette

· messa a dimora di nuovi alberi e creazione di nuovi spazi verdi

· campagne per il plastic-free

· conferenze sul tema del cambiamento climatico

· campagne per la diffusione dell'energia elettrica 100% rinnovabile

· campagne contro lo spreco dell’acqua

· buone pratiche per la sostenibilità

· progetti con le scuole a tema ambientale

 

Contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

     

In primo piano